Fare spazio Rapporto 2016 sulle migrazioni interne in Italia
Fare spazio Rapporto 2016 sulle migrazioni interne in Italia

Fare spazio

Rapporto 2016 sulle migrazioni interne in Italia

Italiani, stranieri, giovani, persone in età avanzata, lavoratori, lavoratrici, studenti, studentesse, disoccupate, disoccupati: sono coloro che si muovono sul territorio nazionale, formando catene, attivando relazioni, modificando i luoghi con cui entrano in contatto. Le migrazioni interne hanno rappresentato negli ultimi quarant’anni un laboratorio eccezionale per capire la società italiana e le sue trasformazioni, fenomeno che gli studiosi hanno interrogato con vivacità e passione e che oggi viene riscoperto e nuovamente indagato. Il progetto di un rapporto sulle migrazioni interne giunge quest’anno alla sua terza edizione e le premesse scientifiche e organizzative da cui è nato sono legate all’esigenza di calare sul terreno della pratica della ricerca la concatenazione di più approcci, da quello storico a quello sociologico e demografico, da quello antropologico a quello informatico, da quello linguistico a quello economico. Il libro ricostruisce le recenti tendenze, mettendo in risalto età media, luoghi di destinazione e di provenienza, genere e altre caratteristiche necessarie a comprendere il profilo della mobilità interna. L’accento viene posto in particolare sul territorio, isolando e approfondendo alcune realtà in cui il contributo della mobilità risulta determinante per le dinamiche sociali ed economiche. L’intreccio tra migrazioni interne vecchie e nuove, la connessione con le altre forme di mobilità (emigrazione all’estero, immigrazione straniera), la loro presenza costante nella memoria e nelle stratificazioni sociali fanno dell’Italia un caso di straordinario interesse, che continua ad attirare l’attenzione del mondo scientifico e la curiosità dell’opinione pubblica.

Book details

About the author

Michele Colucci

Michele Colucci è ricercatore del Cnr - Istituto di studi sulle società del Mediterraneo. Ha scritto saggi e volumi di ambito storico sui temi del lavoro, della mobilità, della politica sociale.

Stefano Gallo

Stefano Gallo è assegnista di ricerca presso il Cnr - Istituto di studi sulle società del Mediterraneo. Si occupa di storia delle migrazioni e del lavoro.

You will also like