Il leone, il giudice e il capestro Storia e immagini della repressione italiana in Cirenaica (1928-1932)
Il leone, il giudice e il capestro Storia e immagini della repressione italiana in Cirenaica (1928-1932)

Il leone, il giudice e il capestro

Storia e immagini della repressione italiana in Cirenaica (1928-1932)

Il volume ricostruisce una pagina poco nota e spesso rimossa della storia del nostro paese e della Libia: la repressione messa in atto dal governo coloniale in Cirenaica tra il 1928 e il 1932. Conosciuta anche come «pacificazione militare della Cirenaica», fu l’insieme delle operazioni volte a sconfiggere la resistenza anticoloniale contro l’occupazione italiana nell’attuale regione orientale della Libia. Campagna militare in piena regola, questa «pacificazione» si concretizzò in una spietata repressione che portò alla deportazione in campi di concentramento, all’esilio e, in molti casi, alla morte di migliaia di cirenaici, un insieme di azioni che trasformarono la riconquista della regione in una vera e propria guerra totale contro quelle popolazioni. La ricerca prende spunto dalla raccolta fotografica di Giuseppe Bedendo, magistrato militare membro di quel tribunale «volante» che aveva lo scopo di spostarsi in aereo nelle varie località della Cirenaica per i processi in flagranza di reato, svolti dinanzi alla popolazione e conclusi, spesso, con l’esecuzione immediata dei condannati a morte. Grazie alle immagini da lui conservate e all’analisi incrociata con i documenti d’archivio, gli autori analizzano l’azione repressiva e giudiziaria messa in atto dal governo coloniale per sottomettere quella regione e assoggettare definitivamente le popolazioni residenti. La ricostruzione di quegli eventi è corredata e sorretta da una documentazione fotografica in larghissima parte inedita che ha per oggetto sia il processo a Omar al-Mukhtar, il «leone del deserto», capo della resistenza senussita, sia gli altri processi celebrati nei confronti dei resistenti libici, con immagini del loro svolgimento, degli imputati e delle esecuzioni.

Book details

About the author

Maurizio Zinni

Maurizio Zinni insegna Storia contemporanea e Storia dei movimenti e dei partiti politici alla Sapienza Università di Roma. Fra i suoi scritti il volume Schermi radioattivi. L’America, Hollywood e l’incubo nucleare da Hiroshima alla crisi di Cuba (Marsilio, 2013).

Alessandro Volterra

Alessandro Volterra insegna Storia e istituzioni dell’Africa e Africa contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre. Tra le sue pubblicazioni il volume Sudditi coloniali. Ascari eritrei 1935-1941 (FrancoAngeli, 2005).

You will also like